Perché la TheO'?

Un bambino di soli 4 anni , con un amore profondo e viscerale per il mare, per le barche e per la pesca, decide fermamente che la sua vita futura graviterà in quel mondo.

Infatti, appena finiti gli studi, attirato da un mare ricco e pescoso, apre la sua prima attività in Grecia, dove diventa un Capitano ed una Guida di pesca e organizza battute di pesca sportiva per i turisti.

I passi successivi, sempre in Grecia, sono quelli di fondare un cantiere Nautico e di organizzare una gara di pesca internazionale.

Dopo alcuni anni ritorna in Italia per scoprire i migliori hot spot del suo paese e per mettere la sua professionalità di capitano/guida di pesca a disposizione del pubblico nostrano:

sbarca così in Sardegna, dove ha la possibilità di arricchire ulteriormente il suo bagaglio di esperienze seguendo per 6 mesi all'anno l'andamento delle diverse stagioni di pesca e delle sue prede.

Non si ferma solo quì però, perché nuove tecniche, nuovi specie e nuovi mari attirano ancora la sua curiosità e la sua voglia di imparare: incomincia a viaggiare in lungo e in largo per il mondo: Usa, Messico, Cuba, Costa Rica, Malesia, Giappone sono solo alcuni esempi, partecipando ad oltre 200 tra le competizioni di pesca sportiva più cool del globo ed acquisendo una conoscenza unica di questo tipo di manifestazioni. 

Ad ogni partecipazione crescono l'adrenalina e il divertimento ed impara anche valori come sportività, amicizia, disciplina, confronto, impegno,salvaguardia per l'ambiente, condivisione, agonismo e gioco di squadra.

Ed è grazie a tutto questo mondo di eventi con cui viene in contatto che gli cresce la voglia di portare questo tipo di manifestazioni, le più belle viste in giro per il mondo, anche in Italia.. 

Organizza quindi raduni, gare ed eventi, in tutta Italia.

Diventa talmente esperto di queste gare che Pesca Tv - Sky ch 236 gi affida la Conduzione della trasmissione 'Cronache di gare di pesca dalla barca'. 

Ma partecipando a 7 diversi eventi organizzati nella capitale mondiale della pesca sportiva, Cabo San Lucas in Messico, si rende conto che si può fare molto di più, perchè il Mediterraneo e l'Italia nulla hanno da invidiare alle altre blasonate locations. In quelle regioni si svolgono in pochi mesi quasi un centinaio di gare, a volte anche due o tre nell'arco della stessa settimana. Ci sono media e sponsor che consentono montepremi da  800.000 $ fino ad oltre 10.000.000 $ per singola manifestazione. Ogni competizione è un Grande Evento, sia per le 150-200 imbarcazioni che vi partecipano (un migliaio di pescatori per volta), sia per le feste, i party che la grande qualità organizzativa in generale. E Cabo San Lucas, grazie alle gare di pesca e alle regole di salvaguardia e di rilascio delle prede, fa vivere una regione intera, la Baja California Sur, sull'indotto di questo tipo di Turismo sportivo, garantendosi 9-10 mesi di alta stagione all'anno. Un dato su tutti: la media annuale di barche che vengono noleggiate dai turisti per battute di pesca sportiva è di 500 al giorno! Una vera e propria industria, ma sopratutto un vero sogno per ogni pescatore sportivo ed ogni professionista del settore.

Avendo ammirato tutto ciò, il più grande desiderio di quel piccolo sportivo che già a soli 4 anni aveva dichiarato di voler navigare nel mare della pesca sportiva e della nautica, è quello di trasferire tutte queste conoscenze e questi valori acquisiti in giro per il mondo in un unico evento, un evento Made in Italy, che possa crescere insieme alle location scelte, ai partner, ai team che vi partecipano e a tutto il popolo dei pescatori.

Non una sola tecnica di pesca e non una sola location, ma un evento itinerante con le più diffuse tecniche di pesca dalla barca, che possa conivolgere tutto il pubblico degli oltre 2milioni di pescatori italiani e diffondere nei mari d'Italia, ma anche nel Mediterraneo e nel resto del Mondo, i grandi valori che questi eventi sportivi hanno trasmesso a lui.

E' così che da questo desiderio profondo e viscerale, insieme ad una squadra composta dai maggiori professionisti dei settori comunicazione e grandi eventi, nasce la TheO',

un grande evento sportivo, itinerante, che immediatamente dal suo esordio ha scalato la vetta dell'Olimpo delle gare sportive di pesca, coinvolgendo la più ampia platea mai raggiunta e distribuendo dei montepremi ineguagliabili.

"Sono consapevole che la strada è ancora lunga e tortuosa, ma grazie alla mia passione l'impegno per realizzare l'obbiettivo finale è costante ogni giorno ".

Sandro Onofaro       

ideatore e direttore sportivo

 

Tra vent'anni sarai più infastidito dalle cose che non hai fatto che da quelle che hai fatto. 

Perciò molla gli ormeggi, esci dal porto sicuro e lascia che il vento gonfi le tue vele.

Esplora. Sogna. Scopri.

Mark Twain